Bellezza

Tutto ciò che sai della pressione sanguigna è sbagliato

Se prendi farmaci per trattare la pressione alta, ascolta: le nuove linee guida rilasciate questa settimana nel Journal of American Medical Association hanno aumentato la soglia di ipertensione che garantisce il trattamento farmacologico.

Dopo aver esaminato gli effetti del trattamento sull'ipertensione arteriosa per uomini e donne di età pari o superiore a 18 anni, il gruppo di esperti ha concluso che un numero inferiore di pazienti con ipertensione potrebbe aver bisogno di un trattamento prescrittivo rispetto a quanto precedentemente pensato. In particolare:

Pubblicità Pubblicità

Rimaniamo in contatto

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Informativa sulla privacy | Chi siamo

Per gli adulti oltre i 60 , i farmaci sono ora raccomandati per una pressione sanguigna maggiore di 150/90 mmHg. Questo aumenta la soglia di pressione sistolica (il numero più alto) fino a 140, mentre la pressione diastolica (il numero inferiore) rimane la stessa. Che rappresenta buone notizie per i pazienti con pressione sanguigna che si aggirano a livello di confine. "Questo significa meno farmaci in dose o in numero", dice Curtis Rimmerman, MD, cardiologo personale presso il centro medico accademico senza scopo di lucro The Cleveland Clinic.

Per gli adulti sotto i 60 , non ci sono prove sufficienti per raccomandare una soglia di trattamento per l'ipertensione. Che cosa? Mentre gli autori delle linee guida hanno espresso l'opinione che il trattamento debba ancora essere prescritto per una pressione sanguigna maggiore di 140/90, hanno concluso che le prove non supportano una raccomandazione formale. In altre parole, è più probabile che il tuo dottore suggerisca cambiamenti nello stile di vita piuttosto che estrarre automaticamente il suo blocchetto di prescrizione per gestire la pressione sanguigna moderata.

Per gli esperti, il cambiamento ha senso. "Se hai la pressione alta, finché non hai sintomi attivi (come le malattie cardiache), tutti i medici vogliono utilizzare un programma di modifiche del fattore di rischio attraverso la dieta, l'esercizio fisico e la perdita di peso," dice il Dr. Rimmerman . Se quei cambiamenti moderati non funzionano, allora è il momento di pensare a far scoppiare una pillola. "Nella mia pratica, do alle persone circa tre mesi. Quindi esaminiamo i loro progressi e, se non c'è molto, verranno trattati ", afferma il Dr. Rimmerman.

La linea di fondo? Mentre gli autori dello studio sottolineano che le linee guida aggiornate non ridefiniscono ciò che costituisce la pressione alta, l'uso di farmaci per il trattamento di livelli più bassi di pressione alta potrebbe non essere altrettanto efficace di quanto si pensasse in precedenza.Ancora, non abbandonare ancora la tua prescrizione. "Fai questo come punto di discussione con il tuo medico al tuo prossimo appuntamento di follow-up", raccomanda il Dr. Rimmerman.

Altro dalla prevenzione: 13 modi per abbassare la pressione sanguigna