Bellezza

Come affrontare il disordine della tua casa in soli 20 minuti

Chiamalo sindrome da costruzione irritante. È quella bruciatura di basso livello che senti quando ti perdi i primi 10 minuti del tuo programma TV preferito perché non riesci a trovare il telecomando. O quando hai problemi a tagliare le verdure perché troppi elettrodomestici stanno affollando il tuo spazio di lavoro. Una casa disordinata e affollata è una fabbrica di stress.

E quanto è disordinato il disordine? L'organizzatore professionista Barbara Hemphill, coautore di

Love It or Lose It: Living Clutter-Free Forever , offre un metro di valutazione: "Se non riesci a raddrizzare la tua casa in 20 minuti quando un ospite chiama per dire che sta arrivando finito, allora hai un problema. " Ma alla fine, il tuo miglior barometro è se, quando ti guardi intorno, la tua casa si sente confortevolmente ordinata o disordinatamente disordinata.

Pubblicità Pubblicità

Rimaniamo in contatto

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Informativa sulla privacy | Chi siamo

Puoi chiuderti per 48 ore e fare una pulizia della maratona. Ma per coloro che trovano decluttering un compito scoraggiante - e sarebbe la maggior parte di noi - è più facile affrontare il problema nei piccoli morsi.

"Impegnati a spendere almeno 20 o 30 minuti per sgomberare ogni giorno, ma non più di un'ora", dice l'organizzazione pro Donna Smallin, autrice di

Sbarazzati della tua casa: 7 semplici passi 700 suggerimenti e idee . "Dopo un'ora, non sarai così fresco e la tua capacità decisionale potrebbe vacillare." Concentrati su una stanza o su una parte di una stanza alla volta, in modo da poter vedere i tuoi progressi. Ecco una strategia in quattro fasi. (Prendi il controllo della tua casa, del tuo peso e della tua vita - in sole 6 settimane con

di Rodale Taglia il disordine, libera le sterline!) 1. Dividi per conquistare

Per avere un'idea migliore di ciò che hai e di ciò che vuoi mantenere:

Dump

: In qualunque stanza tu stia affrontando, estrai il contenuto di cassetti, armadi e misteriosi scatole. Ordina

: analizza, quindi relega ogni elemento a una delle tre pile: conserva, conserva o rimuovi (cioè, manda via o getta nel cestino o nel cestino). Quiz yourself

: Trovato qualcosa di discutibile? Chiediti: "È utile? È bello? Lo adoro?" Se non rispondi "sì" almeno una volta, perdilo, consiglia Hemphill. Se non riesci a raggiungere un verdetto su un particolare pezzo, mettilo da parte, e se dopo 60 giorni non l'hai perso, trova un'altra casa. 2. Trova punti per i custodi

Se qualcosa non ha un posto, è un disordine. (Le pile di cose non contano come "un luogo".) Metti gli oggetti a cui appartengono seguendo queste regole di base:

Conserva oggetti dove lo usi:

Carta igienica sotto il lavandino del bagno. Tovaglie nel gabinetto vicino al tavolo. Piatti vicino alla lavastoviglie. Hai un'idea. Mantieni le cose più utili più vicine

: prenota i contatori della cucina per gli oggetti che usi ogni giorno, come il tostapane. Il frullatore può vivere in un mobile da cucina. L'abbigliamento che si adatta ed è appropriato per la stagione va nel mezzo del tuo armadio e nei cassetti. Il resto va ai lati più difficili da raggiungere o nella parte posteriore. Compra i cestini:

Metti uno o due nella maggior parte delle stanze per conservare piccoli oggetti, immagazzinando oggetti correlati - buste, articoli di cancelleria, francobolli, penne, ecc. - nello stesso cesto. È possibile ottenere interessanti vimini, legno e reti metalliche presso IKEA, Pier 1, o Pottery Barn, dice l'interior designer di Toronto Pat Taylor. Disporre i cesti su una serie di ripiani per creare un armadio più economico di uno con ante. Dimensioni massime dell'armadio, del cabinet e del wall space

: negozi come Container Store e Hold Everything vendono accatastanti cassetti in plastica, sacchi per scarpe multiuso, rack per appendere vasi e altre innovazioni di storage. California Closets (numero verde 866-850-6203) offre una consulenza gratuita a domicilio per aumentare lo spazio di archiviazione e costruirà un armadio incredibilmente organizzato a pagamento. Organizza la tua entrata

: "Vicino alla porta, hai bisogno di un armadietto - o di una serie di mensole e cesti - in cui tutti possano indossare guanti e cappelli e una ciotola per tenere le chiavi e cambiare", dice Taylor. 3. Trova nuove case per i perdenti

Ti sentirai meglio se ti libererai degli effetti personali se riuscirai a trovare una buona casa per loro. Ecco come trasformare la tua spazzatura in un altro tesoro.

Fai alcune telefonate

: Forse quella lampada della metà del secolo avrebbe un aspetto migliore nell'appartamento contemporaneo di tua nipote piuttosto che in un affollato esilio nella stanza di campagna francese della tua casa. Sii caritatevole:

Organizzazioni come Goodwill, l'Esercito della Salvezza e le chiese accettano spesso donazioni di vestiti e mobili. Per ottenere una detrazione fiscale, portare un elenco dettagliato per un membro dello staff da firmare. Prova il Web:

Puoi scaricare articoli non necessari (come quello che dovevi avere e non usare mai) su destinatari riconoscenti aderendo al gruppo di scambio nazionale www. Freecycle. org. 4. Mantieni l'ordine

Una casa sgombra è come un auto snellito: è la manutenzione la sfida. Per incontrarlo, rendi conto anche agli altri membri della famiglia. Avere una riunione settimanale decluttering famiglia. Attaccalo a un rituale familiare stabilito, come la cena della domenica. Dopo il dessert, tutti si radunano dove il disordine - come compiti a casa e ricevute della spesa - si riuniscono più spesso. Fai in modo che tutti possano ordinare le sue cose, decidere cosa tenere, cosa conservare e cosa lanciare.